Home / Seminari di II Livello

Seminari di II Livello

Seminari tematici di approfondimento sulle
-TECNICHE IMMAGINATIVE VIC-
L’immaginazione catatimica in psicoterapia

“Tutti i viaggi hanno destinazioni segrete di cui il viaggiatore non è consapevole”
 (Martin Buber)


PRESENTAZIONE

Il Percorso di Formazione VIC prevede diversi Seminari tematici di approfondimento di II livello (SIMBOLO, GRUPPO, CORPO, TRAUMA, METODOLOGIE DIDATTICHE, SVILUPPO, ecc.). Sarà possibile iscriversi ai singoli Seminari non continuativamente, decidendo ciascuno in base ai propri tempi e alla disponibilità di successive edizioni. In seguito al completamento di almeno 4 Seminari + lavoro di supervisione, (12 unità in gruppo o individuali) è possibile conseguire il Master di II livello e il professionista potrà essere inserito nell’Elenco dei Terapeuti VIC di II Livello.

METODOLOGIE DIDATTICHE GENERALI

La modalità elettiva di trasmissione del Metodo VIC segue il motto: “Apprendere facendo”; ciò significa che teoria e pratica si fondono durante tutta la formazione VIC, consentendo all’allievo di sperimentare in prima persona la tecnica e di integrare quindi le nozioni teoriche su quanto prima sperimentato. I Seminari normalmente si articolano in lezioni frontali standard (con dibattito tra discenti ed esperto, presentazione e discussione di problemi o casi didattici in grande gruppo, esercitazioni pratiche con esecuzione diretta da parte dei partecipanti e tavole rotonde. Sperimentazione del metodo nei tre ruoli – paziente/terapeuta/osservatore).
A seguito dei cambiamenti intervenuti a causa del Covid19, abbiamo riorganizzato il percorso formativo in lezioni interattive da remoto tramite webinar-live su piattaforma Zoom e prevedendo la partecipazione per ciascun seminario in due parti: una dove si lavora per la costruzione del setting a distanza e una per lavorare e utilizzare le diverse strategie di intervento con l’immaginazione e il disegno sia in gruppo che di gruppo.
Le esercitazioni pratiche possono essere adattate alle possibilità di interazione delle piattaforme per videolezioni online, oppure, se si svolgono nella sede del Centro Studi, rispettano le disposizioni di sicurezza prescritte, per cui il numero massimo degli allievi è adeguato allo spazio delle aule. Dispense e schede didattiche completano quanto appreso in aula. I workshop pratici consentono di sperimentare su di sé la forza delle immagini e il lavoro a piccoli gruppi, oltre ad attivare la capacità creativa ed empatica del terapeuta consente di acquisire l’abilità di condurre il paziente ad esplorare il su mondo immaginale per trovare soluzioni ai problemi.

Altre informazioni sulla struttura didattica della formazione VIC sono in questa pagina: www.vic-italia.eu/didattica

REQUISITI DI PARTECIPAZIONE

Sono invitati medici, psicologi e psicoterapeuti, psichiatri, specializzandi 3°e 4° anno, coloro che hanno concluso il Master I livello VIC, coloro che hanno frequentato il Seminario propedeutico o hanno già dimestichezza con le Tecniche Immaginative con altri approcci. Il Comitato Scientifico del Centro Studi Internazionale VIC-Italia si riserva la possibilità di procedere all’assegnazione dei posti disponibili previa valutazione del CV.
Il Comitato Scientifico del Centro Studi Internazionale VIC-Italia si riserva la possibilità di procedere all’assegnazione dei posti disponibili previa valutazione del CV.

COSTI

1 Seminario: 550€. Sconto di 50€ per i Soci VIC-Italia.
4 Seminari: 2100€ (pagabili in 4 rate)
Sconti ulteriori di 200€ per i Soci VIC-Italia e di 100€ per chi effettua un unico pagamento.

PAGAMENTO

Bonifico intestato al Centro Studi Internazionale VIC-Italia indicando: nome e cognome, causale: (indicare il Seminario scelto) c/o Banca Intesa S. Paolo, IBAN: IT77K0306909606100000164769, codice BIC: BCITITMM.

CONDIZIONI GENERALI

  • Variazioni e diritto di recesso: I Seminari verranno attivati al raggiungimento del numero minimo di 8 partecipanti. Il Calendario potrebbe subire uno spostamento di date qualora non si raggiungesse il numero di iscrizioni minimo o in seguito a eventi accidentali (per esempio, malattia del docente); in caso di mancato avvio, VIC-Italia si impegna a restituire immediatamente l’intera somma versata all’atto di iscrizione.
  • Per i Crediti ECM occorrono almeno 8 richiedenti. 
  • Trattandosi di corsi a numero chiuso (ed eventualmente con accreditamento ECM), è prevista una penale per la cancellazione alla partecipazione, quindi, in caso di ritiro dello studente,  l’importo è 100€. Qualora il ritiro venisse comunicato a corso iniziato, l’intera quota non verrà restituita.
  • Sarà possibile recuperare le giornate di formazione perdute quando verranno organizzate altre edizioni dello stesso Seminario.

MODALITÀ DI ISCRIZIONE

La preiscrizione si intende perfezionata in seguito all’invio di una semplice richiesta per posta elettronica a: segreteria@vic-talia.eu.
Una volta ricevuta conferma dell’attivazione del Seminario, sarà possibile procedere con il pagamento entro l’inizio delle lezioni

ATTESTATI E CERTIFICATI

A conclusione di ciascun Seminario viene rilasciato un Attestato di partecipazione. 
A conclusione di almeno 4 Seminari Tematici di approfondimento +  lavoro di Supervisione (12 unità in gruppo o individuale), viene rilasciato un Attestato il Master di II livello.


CALENDARIO 2021

SEMINARIO TEMATICO:
IL VIC IN GRUPPO

4 webinar live (Moduli: pratico e teorico)
Date I edizione:
8-9-10 ottobre 2021 

6-7 novembre 2021

Preiscrizione entro il 30 settembre 2021  

Orari webinar-live:
venerdì pomeriggio: 14.30-18.30
sabato e domenica mattina: 9.00-13.00
sabato pomeriggio: 14.30-17.30

PRESENTAZIONE

Il percorso con il Vissuto Immaginativo Catatimico svolto in gruppo è un importante strumento di trasformazione, di attivazione dei talenti e di sblocco della creatività. Il gruppo rappresenta “lo spazio potenziale” dove i partecipanti possono produrre immagini provenienti dalla visione introspettiva e il terapeuta li accompagna alla scoperta dei significati dei simboli emersi.

La condivisione con altre menti è da sempre uno spazio preferenziale in cui diluire ansie, angosce, senso di impotenza e vulnerabilità dei singoli pazienti. Lo spazio potenziale gruppale amplifica la funzione riflessiva, amplia lo spettro di possibilità grazie alla ideazione di tutti i membri del gruppo, mentre l’attivazione di risorse mette in moto un processo di risoluzione creativo. Si dovranno conoscere modalità comunicative orientate all’espressione creativa per comprendere l’essere umano e sostenerlo nelle varie fasi del processo di cura.

Nel tempo, le tecniche immaginative sono state adattate a diversi contesti, non solo clinici e terapeutici, ma anche educativi e formativi. La valenza esperienziale e la flessibilità del metodo rendono il VIC uno strumento facile da integrare anche per lavorare in gruppo sia in azienda, comunità che come terapia Add on nelle differenti realtà.

L’immagine come “oggetto concreto” funge da mediatore, favorisce quindi l’emergere dei processi di contenimento, di condensazione e di trasformazione della realtà psichica. L’immaginazione catatimica rappresenta anche un indicatore diagnostico (“un’immagine dice più di mille parole”), un fattore importante a livello terapeutico perché struttura non solo la logica del processo primario, ma anche quella dialogica del processo secondario e primario contemporaneamente, pertanto può arricchire il processo terapeutico rispettando le difese e le resistenze della persona.

Verranno presentate alcune modalità di lavoro con le immagini e il disegno in gruppo. Le immagini proiettate ci aiutano, grazie al gioco alchemico dei simboli, a trovare soluzioni inaspettate ai problemi e aprirci verso nuovi orizzonti. Verranno illustrati i fattori di efficacia, i benefici e i vantaggi del VIC in gruppo nei diversi campi di applicazione (problematiche del femminile, anzianità, adolescenza, psicosomatica, psicooncologia, azienda, scuola, ecc.).

La combinazione alchemica delle dinamiche gruppali e dei simboli consente di elaborare insieme il desiderio di cambiamento e di rinnovamento attraverso un processo di autoformazione interiore, per ridefinire il proprio ruolo e riconoscere la propria identità.

OBIETTIVI

  • Acquisire conoscenze teoriche e aggiornamenti nel campo della psicoterapia con le diverse modalità del VISSUTO IMMAGINATIVO CATATIMICO “VIC” in gruppo.
  • Strategie per l’uso dell’immaginazione, del disegno e del simbolo quale strumenti da integrare nel setting con i propri pazienti in ambito clinico e non.
  • Far esperienza su sé stessi del valore delle immagini e dei simboli nello sviluppo della consapevolezza di sé in gruppo.
  • Conoscere e sfruttare il potere delle tecniche immaginative e della creatività nei processi di cura e il ruolo del VIC (Vissuto Immaginativo Catatimico) in ambito clinico e di comunità;
  • Come usare il linguaggio simbolico metaforico e la narrazione a scopo terapeutico -preventivo.
  • Il setting di gruppo: la gestione delle dinamiche di gruppo, le regole, il ruolo del conduttore e l’elaborazione creativa dei vissuti.
  • Conoscere e imparare ad utilizzare i motivi del VIC che contribuiscono a catalizzare i contenuti dell’inconscio;
  • Immagini e “simboli concreti” per produrre l’azione trasformativa necessaria nel corpo e nel comportamento senza essere vagliata dal pensiero conscio.
  • Stimolare il pensiero creativo, l’intuizione e trovare soluzioni creative-adattive.

METODOLOGIE DIDATTICHE SPECIFICHE

Esperienza di gruppo con il metodo VIC: costruzione, preparazione di una seduta (pianificazione del percorso, scelta dei temi, interventi) gestione delle dinamiche gruppali e dei propri vissuti personali.

Nota 1. Per favorire l’organizzazione e aderire alle metodologie di lavoro di gruppo, il seminario sarà condotto da Marisa Martinelli coadiuvata da altre due colleghe che parteciperanno come co-conduttrici in alcune sessioni e a distanza assisterà Anna Sieber-Ratti, Docente SAGKB Svizzera.
Nota 2. Le caratteristiche del lavoro in gruppo richiedono la partecipazione in presenza almeno nel modulo di ottobre, mentre la modalità di frequenza in presenza nella sessione di novembre è facoltativa.

Seminario Tematico sul GRUPPO + Programma


SEMINARIO: CORPO E VIC (pratico e teorico)

4 webinar live 
Date I Edizione:
2022


Per informazioni sulla struttura del Percorso formativo VIC completo: QUI

Per ulteriori informazioni è possibile contattare la Segreteria
oppure contattare la Direttrice scientifica e responsabile del Master, Marisa Martinelli

È possibile prenotare un colloquio orientativo personalizzato telefonico
o via skype:   marisamartinelli1

  

“In particolare, mettere il VIC nella propria cassetta degli attrezzi, significa avere a disposizione un jolly per entrare in relazione con il complesso mondo fantasmatico dei nostri pazienti/clienti. Rappresenta inoltre un sostegno non solo utile ma anche indispensabile quando, soli nella stanza d’analisi di fronte a situazioni difficili e delicate, sentiamo con l’immaginazione di disporre di uno spazio di riflessione creativa”

(M. Martinelli 2009)

 

Top