Home / EVENTI / Tecniche immaginative: aspetti teorici e applicazioni cliniche ǀ Montegrotto T. 19-20 ottobre 2019

Tecniche immaginative: aspetti teorici e applicazioni cliniche ǀ Montegrotto T. 19-20 ottobre 2019

CONVEGNO + WORKSHOP

Il convegno nasce dalla collaborazione del Centro Studi Internazionale VIC-Italia (Vissuto Immaginativo Catatimico) affiliato alla IGKB europea per la promozione del metodo VIC (KIP) ideato da Hanscarl Leuner nel 1954, con il GITIM (Gruppo Italiano Tecniche Imagerie Mentale) di Treviso, costituito nel 1966 per la pratica e la diffusione della tecnica immaginativa ITP (Tecnica Immaginativa di analisi e ristrutturazione del Profondo). Ha come scopo la disseminazione della conoscenza sulle Terapie Immaginative, restituendo al lavoro con l’immaginario la dimensione scientifica che ha conquistato in oltre 60 anni di pratica in Europa, mentre in Italia è rimasto ingiustamente confinato nel “monopolio del magico”, per cui rappresenta un’opportunità di aggiornamento globale.

Le psicoterapie immaginative, sottolineando la stretta correlazione tra processi creativi immaginativi e simbolizzazione, risultano uno strumento indispensabile per lo psicoterapeuta nel superamento di conflitti e traumi; in particolare per la modifica di pattern disfunzionali, causa di sofferenza e disturbi psichici. Esse rivolgono un’attenzione particolare a quella memoria lontanissima e implicita, non verbale, che emerge nei gesti, nelle posture e nei malesseri somatici.

La neurobiologia degli affetti dimostra che la combinazione di strumenti che utilizzano la narrativa (verbalizzazione delle esperienze) e l’immaginazione (uso di immagini e disegno) favorisce la capacità del paziente di coinvolgere i lobi frontali in un contesto sicuro quale quello della terapia, perciò consente la rielaborazione di vissuti traumatici disfunzionali, stimola nuove azioni adattive e favorisce la costruzione di nuove pattern relazionali.

La Psicoterapia Immaginativa costituisce un ponte fra mente e corpo: è una forma di trattamento, ben differenziata e strutturata, che si fonda sulle teorie psicodinamiche, si è arricchita negli anni coi contributi della psicologia dello sviluppo, della neurobiologia degli affetti e della neuroestetica. I diversi approcci presentati al convegno, con i loro specifici motivi simbolici e la flessibilità della metodica, consentono di raggiungere vari livelli di profondità esplorativa in vari contesti clinici e non:

  • cura delle nevrosi, dei disturbi di personalità, nei borderline
  • in psicosomatica e traumatologia
  • psicogeriatria e psicooncologia
  • l’applicazione è possibile nel setting individuale, di coppia, famiglia e in gruppo e con bambini e adolescenti
  • consultazione psicologica in ambito scolastico, ospedaliero e aziendale

I partecipanti avranno la possibilità di sperimentare personalmente entrambe le tecniche presentate (ITP e VIC). Attraverso la conduzione in piccoli gruppi scopriranno come avviene un’immaginazione e alcune componenti caratterizzanti il processo terapeutico. Seguirà la discussione e riflessione dell’esperienza vissuta.

DESTINATARI

Il convegno si rivolge a tutti coloro che sono interessati a conoscere l’importanza delle immagini per stimolare le funzioni simboliche dei loro pazienti, alla base dei più evoluti processi di mentalizzazione, attraverso metodi e strumenti che ben si integrano con diversi orientamenti terapeutici: medici, psicologi, psicoterapeuti, pediatri, neuropsichiatri, neurologi, psicopedagogisti, pedagogisti clinici, logopedisti, arteterapeuti, agopuntori, omeopati, terapisti della neuromotricità, ecc.

PROFILI PROFESSIONALI ACCREDITATI ECM

Medico-psicoterapeuta, medico di base, neurologo, neuropsichiatra, psichiatra, psicologo e psicoterapeuta.

PATROCINI

OPV (Ordine degli Psicologi del Veneto), ENPAP (Ente Nazionale di Previdenza e Assistenza per gli Psicologi), SIPNEI Veneto-Friuli (Società Italiana Psico Neuro Endocrino Immunologia), Città di Montegrotto Terme, IAAP (International Association for Art and Psycology).

PROGRAMMA

CONVEGNO – SABATO 19 OTTOBRE 2019

Montegrotto Terme, Hotel Continental – Via Neroniana, 8

8.45 Accoglienza partecipanti
9.00 Apertura lavori, saluti delle autorità:
Federico ZANON (Vicepresidente ENPAP) e altri (da confermare)
9.30 Marisa MARTINELLI: Presentazione.
Ridare vita all’immaginazione in terapia
9.45 Claudio WIDMANN:
Excursus teorico sulle terapie immaginative
10.30 Marisa CALLEGARI: L’immaginario: le radici storiche e lo sviluppo in Italia
11.00 Pausa
11.15 Ivana ZANETTI:
La psicoterapia con la Tecnica Immaginativa ITP
12.00 Harald ULLMANN:
La psicoterapia con il Vissuto Immaginativo Catatimico: un caso clinico
12.45 Tavola rotonda e dibattito con tutti i docenti
13.00 Pausa pranzo
14.15 Nadia CILIA e Gianni FANTUZZI:
Processi simbolici e varianti dell’immaginario: incursioni tra Freud e Jung
14.45 Psicoterapeuti GITIM (esperienza in gruppo):
Il rilassamento come “messa in condizione” nella Tecnica Immaginativa ITP
15.45 Pausa
16.00 Psicoterapeuti VIC (lavoro di gruppo):
Simboli e metafore nel VIC: il linguaggio espressivo delle immagini
17.00 Tavola rotonda, riflessioni e confronto
17.45 Questionario ECM
18.00 Fine lavori

SCARICA QUI LA SCHEDA DI ISCRIZIONE!

RELATORI

Marisa CALLEGARI – Psicologa, psicoterapeuta ad orientamento analitico; fondatrice e membro del Comitato Scientifico del Centro Studi Int.le VIC-Italia e di varie associazioni che si sono occupate di Psicoterapie immaginative; è autrice di numerosi scritti sull’argomento. Collabora dalla sua fondazione con la Scuola Superiore di Formazione in Psicoterapia di Cremona (già Istituto di Analisi Immaginativa). È attualmente Presidente di ASPIC Psicologia Milano (Associazione per lo Sviluppo Psicologico dell’Individuo e della Comunità). 

Nadia CILIA – Psicologa Analista, fondatrice e membro del Comitato Scientifico del Centro Studi Int.le VIC-Italia. Socia CIPA (Centro Italiano di Psicologia Analitica) e IAAP (International Association for Analytical Psichology), collabora con il Centro Progetto Donna di Milano. Responsabile dello Studio di Psicologia Analitica e Immaginativa di Milano.

Gianni FANTUZZI – Psicologo, psicoterapeuta di formazione psicanalitica, libero professionista. Responsabile e docente di eventi formativi. Responsabile delle attività tecnico-scientifiche inerenti psicologia e psicoterapia della Cooperativa Il Melograno di Busto Arsizio. Cofondatore dello Studio Delta di Psicologia e Psicoterapia di Milano.

Marisa MARTINELLI – Psicologa, psicoterapeuta specializzata in Psicoterapie Brevi (CISSPAT) e in Biopsicoterapia (CRB); Terapeuta VIC riconosciuta dalla SAGKB Svizzera, fondatrice e Presidente del Centro Studi Int.le VIC-Italia; EMDR Practitioner; II Livello del Training in Psicoterapia Sensomotoria (SPI); coordinatrice Sezione SIPNEI Veneto-Friuli; Autrice di: La psicoterapia con il Vissuto Immaginativo Catatimico.

Harald ULLMANN – Neurologo, Psichiatra e Psicoterapeuta, Docente della IGKB (International Gesellschaftl für Katathymes Bilderleben und imaginative Verfahren in der Psychotherapie). Docente di terapia di gruppo nella AGKB, fa parte del German College of Psychosomatic Medicine (DKPM), ha anche approfondito la funzione della narrativa e della metafora in terapia. Autore di numerosi testi e articoli dedicati alla tecnica immaginativa VIC collegata a diversi ambiti (lavoro con i borderline, il VIC in Gruppo, VIC e IPNOSI, ecc.).

Claudio WIDMANN – Analista junghiano ed esperto sulle Tecniche Immaginative, è docente di Teoria del simbolismo e di Tecniche dell’immaginario presso varie Scuole di specializzazione in Psicoterapia. Impegnato conferenziere, è autore e curatore di saggi sugli archetipi, la dinamica della vita immaginativa, il significato psicologico dei simboli. In Italia rappresenta la figura che più ha studiato e approfondito le diverse tecniche immaginative, dalle visualizzazioni guidate, alla distensione immaginativa, all’immaginazione dialogata. È Direttore dell’ICSAT (Italian Committee for the Study of Autogenic Therapy and Autogenic Training), associato al CIPA (Centro Italiano di Psicologia Analitica) e alla IAAP (International Association for Analytical Psichology).

Ivana ZANETTI – Psicologa psicoterapeuta (ITP), pedagoga e mediatrice familiare. Presidente GITIM, docente e Direttore della Scuola di Psicoterapia del GITIM dal 2004. Già socia SITIM e docente in Corsi di formazione del GITIM anteriormente al 2004. Autrice di vari articoli nella Rivista di Psicoterapia Immaginativa – website GITIM.

WORKSHOP – DOMENICA 20 OTTOBRE 2019

Centro Studi Int.le VIC-Italia – Corso delle Terme 136/C

Come da una tecnica di base si sviluppa un metodo flessibile

Docente: Harald Ullmann

Workshop a numero chiuso: massimo 25 persone
(con traduzione consecutiva dal tedesco)

Abstract: Tra le forme di psico-terapie che usano le tecniche immaginative il VIC occupa una posizione speciale. L’immaginazione catatimica è caratterizzata da un insieme coordinato di elementi affettivi, sensoriali, simbolici e interattivi. Il percorso terapeutico è costituito da una sequenza di componenti specifiche. Partendo dalla concettualizzazione del caso, si passa all’elaborazione dei contenunti con modalità di trattamento differenziate, ben organizzate e chiare. Con queste basi il terapeuta può orientarsi molto bene e puó applicare le giuste competenze alle diverse fasi della terapia. Non solo, esistono differenti possibilità di un ‘uso flessibile’ del metodo secondo le esigenze della situazione clinica.

Il workshop è adatto a integrarsi con tutti i diversi orientamenti terapeutici. Il materiale casistico che ognuno porterà sarà utile per dimostrare le caratteristiche particolari del VIC nei vari disturbi e le relative strategie terapeutiche, come per esempio nel trattamento di disturbi psicosomatici.

9.00 Accoglienza partecipanti
9.30 Harald ULLMANN (applicazioni cliniche):
Il Vissuto Immaginativo Catatimico (VIC) come Sistema e Processo: come da elementi di base si
sviluppa un metodo flessibile

11.00 pausa
11.15 Supervisione di casi clinici
13.15 Pranzo
14.30 Marisa MARTINELLI:
Il modello a spirale della formazione con il VIC: novità e approfondimenti
15.30 Assemblea dei Soci – Centro Studi Int.le VIC-Italia
17.00 Fine lavori

SCARICA QUI LA SCHEDA DI ISCRIZIONE!

CONTRIBUTO DI PARTECIPAZIONE

ISCRIZIONE AGEVOLATA
fino al 15 settembre
CONVEGNO CONVEGNO + WORKSHOP
NON SOCI 80€ 180€
SOCI VIC-Italia e GITIM 60€ 160€
Studenti, specializzandi 60€ 120€
ISCRIZIONE
dal 16 settembre
CONVEGNO CONVEGNO + WORKSHOP
NON SOCI 100€ 200€
SOCI VIC-Italia e GITIM 70€ 170€
Studenti, specializzandi 70€ 150€

Il contributo comprende: coffee break, dispense, attestato di partecipazione, atti del convegno, kit congressuale, crediti ECM (solo per la giornata del Convegno) e, per chi non fosse già Socio, iscrizione al Centro Studi Int.le VIC-Italia che avrà validità per tutto il 2020 (indicazioni nel sito: www.vic-italia.eu/iscrizioni).
Pranzo in convenzione presso l’Hotel Continental: 20€ (su prenotazione e pagamento al desktop dell’accoglienza).

MODALITÀ DI PAGAMENTO

Bonifico intestato al Centro Studi Internazionale VIC-Italia indicando: nome e cognome, causale: “Convegno VIC-ITALIA GITIM 2019” c/o Banca Intesa S. Paolo, IBAN: IT77K0306909606100000164769, codice BIC: BCITITMM.
(Attenzione: chi tentasse di effettuare il pagamento col vecchio IBAN di Banca Prossima, fino al mese di agosto lo vedrà automaticamente convertire dal sistema nel nuovo IBAN di Banca Intesa S.Paolo).

CONDIZIONI GENERALI

La prenotazione dei posti si intende confermata al ricevimento della Scheda di iscrizione insieme all’Attestazione di pagamento del contributo di partecipazione e all’eventuale Scheda di iscrizione al Centro Studi VIC-Italia insieme all’Attestazione di pagamento della quota associativa.

In caso di ritiro del partecipante a comunicazione di conferma già avvenuta, il Centro Studi Int.le VIC-Italia sarà autorizzato a emettere ricevuta per l’intero contributo di partecipazione, garantendo il diritto di recuperare le attività formative presso una edizione successiva del convegno oppure a uno sconto per Corsi o Master.

INFORMAZIONI

Direttrice scientifica: Marisa MARTINELLI – cell. 333 9455084, martinelli.vic.italia@gmail.com
Website: www.vic-italia.eu

HOTEL CONVENZIONATI

CONTINENTAL TERME HOTEL****
Via Neroniana, 8 – 35036 Montegrotto Terme (PD)
Tel. +39 049 793522 – Fax +39 049 8910683
info@continentaltermehotel.itwww.continentaltermehotel.it

HOTEL SOLLIEVO TERME ****
Viale Stazione, 113 – 35036 Montegrotto Terme
Tel. +39 049 793600
info@hotelsollievoterme.itwww.hotelsollievoterme.it

ISCRIZIONI

CENTRO STUDI INTERNAZIONALE VIC-ITALIA – Deborah Coron – cell. 348 0383686, segreteria@vic-italia.eu

Presentazione + Programma
Scheda di iscrizione Convegno e Workshop in docx
Locandina del Convegno
Scheda di iscrizione Convegno e Workshop in pdf

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Top